Nasce #ConilLavoro, rete sociale per la città di Napoli

0

La scorsa settimana, con l’opinione pubblica concentrata sulla formazione del nuovo Governo e, a Napoli, sul dibattito relativo ai nomi per le prossime candidature a Sindaco, anche il mondo del sociale ha battuto un colpo. È nata infatti l’associazione #ConilLavoro, lanciata da cittadini impegnati nell’universo del volontariato, del sindacato e delle professioni.
Il battesimo di #ConilLavoro ha visto la partecipazione di decine di associazioni, comitati, fondazioni impegnate nel mondo del sociale e, da sempre, al fianco dei più deboli. Tutte queste realtà hanno promosso e sottoscritto un vero e proprio manifesto dal titolo “Con il lavoro, contro le disuguaglianze, per il sociale” che fa della solidarietà verso gli ultimi, della lotta per i diritti, della tutela dei lavoratori, della giustizia sociale e dell’equità i suoi valori fondanti.
L’obiettivo che si pone l’associazione non è però soltanto quello di proclamare diritti, bensì di promuoverli concretamente, mettendo in rete tutte le realtà sociali che abitano e vivono la città metropolitana di Napoli, ne combattono le quotidiane sofferenze e ne condividono un’idea di rilancio che dia protagonismo agli attori sociali che oggi vivono di più le difficoltà acuite dalla crisi pandemica: disoccupati, precari, giovani e donne in particolare.
Insomma, #ConilLavoro nasce con la finalità di rendersi collettore dello scambio di buone prassi tra gli aderenti al network sociale: ogni associazione contribuisce con il proprio impegno civile.
La prima iniziativa si è tenuta qualche giorno fa con un dibattito online sui temi dell’ambiente, dei detenuti, dell’inclusione e delle prospettive future della città. Altre sono in programma su welfare solidale, lavoro, sanità, immigrazione, cultura.
Tutti gli sforzi dell’associazione vanno nella direzione di garantire a Napoli il dovuto riconoscimento del ruolo di riferimento del Mediterraneo e di città pronta alla transizione ecologica, puntando su bioedilizia, energie alternative e mobilità sostenibile. Per una città che non lasci indietro nessuno.

Condividi

About Author

Avatar

Comments are closed.