Vertenza Anm e municipalizzate, nel libro di Galiero le ragioni di una crisi

0

La vertenza sul futuro della Anm (Azienda Napoletana Mobilità) va affrontata con una precisa e attenta lettura, e inquadrata all’interno del più ampio tema del bilancio degli enti locali e delle municipalizzate. Su questa materia riflette il libro di Salvatore Galiero “Finanza e Governance degli Enti Locali”, nel quale si può trovare la spiegazione di alcune delle situazioni critiche che oggi si trovano ad affrontare gli amministratori locali nella gestione economica quotidiana dei servizi al cittadino.
Galiero, già consigliere comunale a Napoli, ha ricoperto l’incarico di presidente della commissione “Bilancio e risorse strategiche” e di presidente della commissione “Sviluppo, innovazione e lavoro” del Comune di Napoli negli anni che vanno dal 1997 al 2011, anni in cui la sfida sulla mobilità si confrontava, come oggi, con non pochi problemi di bilancio. Questa esperienza, unitamente a valutazioni proprie da testo didattico di Scienza delle finanze, fa di questo volume una vera e propria guida sulla governance dei servizi pubblici locali nel Comune di Napoli, alla luce del federalismo fiscale, e approfondisce una questione tecnica, ma di rilevante importanza, come quella della riscossione, sempre più centrale per la vita degli enti locali, al fine di garantire l’erogazione di servizi di qualità.
L’attualità del libro di Galiero sta nell’aver affrontato il tema del trasporto pubblico e dei servizi pubblici nella loro interezza, temi che sono analizzati sotto il profilo economico, aziendale, teorico, giuridico e dottrinale, e anche per quanto riguarda l’aspetto della regolazione contrattuale nell’ambito locale.
L’analisi, effettuata attraverso lo studio approfondito delle tematiche economiche, non tralascia, però, i risvolti più sociali della gestione dei servizi al cittadino, che si configurano come essenziali in quanto rivolti alla collettività. Alla luce di tali ragionamenti, si giunge alla conclusione, attualissima, che la governance dei servizi pubblici locali sia la coniugazione di una continua ricerca tecnologica con un’abile attività manageriale e, soprattutto, con una solerte attenzione al soddisfacimento dell’utenza nell’interesse sia dell’ente pubblico che del cittadino.

Finanza e governance degli enti locali

di Salvatore Galiero

Editore IIST-VOX

 

Share

Autore

Osvaldo Barba

I commenti sono chiusi.